1. Home
  2. /
  3. Personaggi, storie, luoghi

Personaggi, storie, luoghi

È una storia di tradizione e modernità, fatta di persone, vicende e luoghi quella che racconta gli 800 anni dell’Ateneo. In uno stretto intreccio di relazioni, in otto secoli, Padova e la sua Università sono stati stato luogo di incontro, scambio, arrivo e partenza, punto centrale nella diffusione di cultura e conoscenza nel mondo.

Cesare Cremonini
(Cento, 1550 – (?), 18.07.1631) Probabilmente è lo Studio di Ferrara quello in cui si forma e si laurea e in quello stesso Studio, nel 1578, viene nominato docente straordinario …
Nicolò Tomeo Leonico
(Venezia 1456 – 1531 Padova) Docente, umanista albanese Di famiglia originaria dell’Epiro, studiò greco con Demetrio Calcondila, probabilmente a Padova. Nel 1485 conseguì la laurea in arti nell’Ateneo patavino. Nel …
János Sámboky
(Nagyszombat, Trnava 1531 – Vienna 1584) Medico, storico, collezionista ungherese Figlio di Peter, che grazie ai suoi meriti durante la guerra contro i Turchi, ottenne dall’imperatore Ferdinando I un titolo …
Gonzalo Perez Gudiel
(Toledo, 1238 – Roma, 1299) Canonico del collegio di Toledo, svolge parte dei suoi studi nella Scuola della cattedrale. Dopo il 1250 si reca a Parigi dove ottiene il titolo …
Thomas Linacre
(Derbyshire 1460-1524 Londra) Medico, umanista inglese Nasce a Derbyshire, in Inghilterra, discendente da un’antica famiglia che fu nominata nel manoscritto del 1086 noto come Domesday Book. La prima educazione di …
Francisk Skorina
(Poland 1485/1490 – 1591 unknown) Belarusian humanist, physician, translator, and book printerFiglio di un mercante di Polock, centro sulle rive della Dvina, probabilmente compì i suoi primi studi presso una …
Emanuele Sciascian
(Costantinopoli 1775-1858) Medico armeno Figlio di Boghos, celebre medico armeno, studiò a Venezia presso i padri mechitaristi. Si iscrisse poi a Padova dove si laureò in medicina. Fece ritorno a …
Tas Cernohorsky z Boskovic
(? 1457 – 1490 Vyškov/Wischau) Umanista, diplomatico ceco Nacque in una nobile famiglia morava di confessione hussita. Il padre Benediky (Beneš), convertitosi al cattolicesimo nel 1451, dopo essere miracolosamente sfuggito …
Girolamo Fabrici d’Acquapendente
(Acquapendente, 1533 – Padova, 21.05.1619) Girolamo Fabrici d’Acquapendente arriva a Padova dalla provincia di Viterbo attorno al 1550 e qui, dopo pochi anni, consegue il dottorato in medicina (1559). A …
Palazzo Cavalli
Già pochi anni dopo la sua edificazione salito agli onori di cronaca per l’efferata uccisione di Vittoria Accoramboni, Palazzo Cavalli fu eretto alla metà del XVI secolo dall’omonima famiglia, che …
Stefano Báthory
(Somlyo, Transilvania 1533 – 1586 Grodno) Re di Polonia e Granduca di Lituania Figlio del voivoda Stefan VIII Báthory e cresciuto alla corte viennese di Ferdinando d’Asburgo, nel 1549 si …
Johann Wesling
(Minden, 1598- Padova, 30.8.1649) Studente di medicina all’Università di Leiden fra il 1620 e il 1622, lì approfondì gli studi di botanica sotto la guida di Aelius Everhardus Vorstius
Janus Pannonius
(Croazia, 29.8.1434 – Medvedgrad, 27.3.1472) Janus Pannonius è uno dei 40 antichi studenti stranieri ritratti da Gian Giacomo Dal Forno nella sala che precede l’Aula Magna del Palazzo Bo di …
Fondazione dello studium patavinum
“1222. Messer Giovanni Rusca da Como podestà de Padoa. In questo tempo fu transferito il Studio di Bologna in Padoa”. (Annali di Padova)
Adriaan (van den) Spiegel
(Bruxelles 1578-1625 Padova) Anatomista e chirurgo fiammingo Dopo aver iniziato gli studi medici e filosofici a Bruxelles e averli continuati a Lovanio, si recò a Padova, dove il 28 marzo …
Antonio Albanell Agustín
(Saragozza 1517 – 1586 Tarragona) Storico del diritto romano e canonico spagnolo Figlio di Antonio Augustìn, vicecancelliere di Aragona e consigliere di Ferdinando il Cattolico e Carlo V, iniziò i …
Nel Trecento, nuovi episodi di migrazione studentesca da Bologna
Dopo la diaspora duecentesca, nel corso del Trecento (soprattutto nel 1306 e nel 1321) una serie di migrazioni di studenti dall’Università di Bologna allo Studio padovano, portarono a quest’ultimo non …
Marco Ferreri
Incontri al Bo, 23 aprile 1996 - Marco Ferreri (1928–1997), è stato regista, sceneggiatore, attore, produttore cinematografico e scenografo italiano.
Francis Walsingham
(Londra?/Foots Cray? 1532-1590 Londra) Statista inglese Figlio di William e di Joyce Denny, entra nel 1548 nel King’s College di Cambridge, che lascia nel 1550 senza aver conseguito gradi accademici. …
Vincenzo Malacarne
(Saluzzo, 28.9.1744-Padova, 4.9.1816) Il nome di Malacarne è legato in modo particolare alle ricerche nel campo della neuroanatomia: a lui si deve la prima descrizione dettagliata del cervelletto
Klemens Janicki (Klemens Januszkowski)
(Januszkowo, Zinin 1516-1543 Cracovia) Poeta polacco Di famiglia contadina, studiò presso la scuola elementare di Żnin; passò poi al collegio Lubrański di Poznań, dove apprese le lingue e le letterature …
Prima del Bo: l’acquisizione dell’Hospitium Bovis
Dalla fondazione dello Studio e per tutto il XV secolo, le lezioni non si tenevano in una sede stabile, ma era invece compito dei professori provvedere a rendere disponibili spazi …
Il Teatro Anatomico
È a Padova, e in particolare nello Studio patavino, che nasce la moderna anatomia. E proprio qui nel 1594, per iniziativa del medico e anatomista Girolamo Fabrici d’Acquapendente, viene disposta …
Bepi Colombo
Giuseppe Colombo, conosciuto come Bepi (Padova, 2 ottobre 1920 – Padova, 20 febbraio 1984) è stato un matematico, fisico, ingegnere e un astronomo, che in passato con i suoi studi ha …
Giovanni Antonio Capodistria
(Corfù 1776 – Nauplia 1831) Medico, diplomatico greco Nato da nobile famiglia corfiota, ma originaria di Capodistria, nel 1794 raggiunse Padova per iscriversi all’università artista. Frequentando i salotti veneziani, incontrò …
Le leggi razziali colpiscono l’Università di Padova
“Compio il dovere di avvertirvi che in base all’art. 3 del Regio Decreto – Legge 5 settembre 1938 – XVI, n. 1390, recante ‘Provvedimenti per la difesa della razza nella …
Il Fiore di Botta
Era il 2008 quando, su proposta dell’allora rettore Vincenzo Milanesi, il Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo delibera la realizzazione del nuovo complesso didattico di Biologia e Biomedicina. Dopo sei anni, il …
John Caius
(Norwich 1510 – Londra 1573) Medico John Caius dal 1529 studiò teologia a Cambridge, e successivamente orientò i suoi studi verso la medicina. Si trasferì dunque a Padova, dove aveva …
Damião (de) Góis
(Alenquer 1502-1574 Alenquer) Umanista, storico portoghese Nato in una famiglia della piccola nobiltà, figlio di Rui Dias e della sua quarta moglie Isabel Gomes de Limi, entrò bambino al servizio …
Piave Futura, la storia
È stato firmato nel 2017 dal ministero della Difesa e dall’Università l’atto ufficiale per la cessione all’Ateneo dell’ex caserma Piave di Padova, dismessa nel 2015. L’ex complesso militare, che si …
1 2 4