1. Home
  2. /
  3. Iniziative
  4. /
  5. La nostra comunità
  6. /
  7. Scholares vagantes, in bici attraverso l’Europa con le più antiche università

Scholares vagantes, in bici attraverso l’Europa con le più antiche università

Nella primavera del 2022, per celebrare gli 800 anni di storia, l’Università degli Studi di Padova realizzerà una staffetta ciclistica attraversando le più antiche università d’Europa, memoria di quei medievali scholares vagantes che attraversavano i confini alla ricerca di una cultura comune, ma anche inedita riproposizione della moderna mobilità studentesca internazionale.

Un percorso e un’esperienza europea, da lasciare in eredità alle prossime generazioni, all’insegna dei valori fondanti dell’Ateneo e la riflessione collettiva sul futuro che ci attende. Un messaggio attivo di sostenibilità e che promuova i valori dello sport, della salute, del benessere, della mobilità e della collaborazione internazionale.

L’Università di Padova attraverserà, su bici tradizionali e con i suoi team ciclistici, 4 paesi – dall’Inghilterra, alla Francia, passando per la Spagna e giungendo sino in Italia – coinvolgendo 6 tra le più antiche università d’Europa.

scholares vagantes mappa europa percorso

Le università coinvolte nel progetto – qui indicate anche con la data di fondazione – sono :

– Alma Mater Studiorum Università di Bologna, 1088
– University of Oxford, 1096/1167
– University of Cambridge, 1209
– Universidad de Salamanca, 1218
– Università degli Studi di Padova, 1222 (capofila)
– Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne, 1257

Nove i team ciclistici Unipd coinvolti, che si alterneranno ogni sette giorni e saranno rappresentati da docenti, personale, studentesse e studenti, per un coinvolgimento complessivo di circa 40 persone. La staffetta ciclistica verrà realizzata in primavera (aprile/maggio 2022) e saranno percorsi circa 4.475 km totali, con una media di circa 75 km giornalieri, 9 tappe per 60 giorni di viaggio.