1. Home
  2. /
  3. Iniziative
  4. /
  5. Centrodarte22: Opera Libera

Centrodarte22: Opera Libera

Il rapporto organico del Centro d’Arte con l’Università di Padova si consolida nel 2022 prendendo la forma di una stagione straordinaria. L’Ateneo padovano festeggia i suoi 800 anni con un ricco e articolato programma di attività, all’interno delle quali il Centro d’Arte è stato accreditato per organizzare le iniziative musicali, forte delle sue specifiche competenze nell’ambito della musica intesa come ricerca, pensiero, pratica di vita.

Centrodarte22 prende dunque il nome di Opera Libera, una rassegna che interpreta e sviluppa l’antico motto dell’Università di Padova, nel segno della libertà della ricerca, rendendo espliciti i temi e i filoni che d’altra parte sono da sempre caratteristiche dell’azione del Centro d’Arte.

I temi sviluppati da Opera Libera sono in particolare quelli della riaffermazione della presenza delle donne nella creatività musicale, della riflessione post-coloniale sulle identità culturali, sull’importanza della civiltà musicale africano-americana nei linguaggi musicali contemporanei. Inoltre, come sempre, le proposte del Centro d’Arte intendono mostrare quanto molteplici e differenti possono essere le pratiche in grado di dare senso a una musica davvero in sintonia coi tempi, tra la composizione, l’improvvisazione e il ricorso a nuove liuterie tecnologiche. E, in proposito, il Centro d’Arte continuerà a celebrare la centralità di Padova e della sua Università nel campo della ricerca scientifica e tecnologica in funzione dello sviluppo dei linguaggi artistici.

Il cartellone è particolarmente ricco e variegato, e come di consueto gli eventi godono di un prezzo d’accesso molto favorevole, specialmente per gli studenti e le studentesse dell’Università di Padova.

Ai diversi concerti si affiancheranno anche iniziative di carattere didattico, laboratoriale nonché momenti di discussione pubblica. Il Centro d’Arte, inoltre, ha fatto tesoro delle attività prodotte online durante i lunghi periodi di fermo dello spettacolo dal vivo di questi ultimi due anni e continuerà a offrire questo tipo di contenuti, specialmente quelli che riguardano gli archivi sonori.

Biglietti: interi €12 – ridotti €5 – studenti e studentesse Unipd €1

Per ulteriori informazioni: www.centrodarte.it

Calendario febbraio/giugno 2022

•••

8-9-10 febbraio 2022

IRREVERSIBLE ENTANGLEMENTS
SOLOS, DUO, QUINTET

8 febbraio 2022 ore 21.00 – Teatro Torresino

1° set – KEIR NEURINGER SOLO

2° set – AQUILES NAVARRO & TCHESER HOLMES

9 febbraio 2022 ore 21.00 – Teatro Torresino

1° set – LUKE STEWART SOLO

2° set – MOOR MOTHER

10 febbraio 2022 ore 21.00 – Multisala MPX

IRREVERSIBLE ENTANGLEMENTS

Camae Ayewa (Moor Mother) – voce, elettronica

Keir Neuringer – sassofoni

Aquiles Navarro – tromba

Luke Stewart – basso elettrico

Tcheser Holmes – batteria

•••

18 febbraio 2022 ore 21.00 – Sala dei Giganti al Liviano, Padova

TIM BERNE – MATT MITCHELL DUO

Tim Berne – sax alto

Matt Mitchell – pianoforte

•••

8 marzo 2022 ore 20.30 – Auditorium Pollini, Padova
YANNIS KYRIAKIDES & ANDY MOORE “ORBITAL”

Yannis Kyriakides – elettronica

Andy Moor – chitarra elettrica

Ensemble di studenti del Conservatorio C. Pollini

•••

19 marzo 2022 ore 21 – Teatro Torresino, Padova
AVA MENDOZA

Ava Mendoza – chitarra elettrica

•••

29  marzo 2022 ore 20.30 – Auditorium Pollini, Padova
JULIUS EASTMAN – FEMENINE

Julius Eastman (1940-1990): Femenine (1974)

Alberto Collodel – clarinetto basso

Laura Faoro – flauto

Zoe Pia – clarinetto

Filippo Vignato – trombone

Agnese Amico – violino

Enrico Milani – violoncello

Marco Centasso – contrabbasso

Alessio Ghezzi – vibrafono

Giovanni Mancuso – direzione, pianoforte

•••

14 aprile 2022 ore 21.00 – Teatro Torresino, Padova

AKIRA SAKATA “ENTASIS”

Akira Sakata – sassofono, clarinetto, voce

Giovanni Di Domenico – piano

Giotis Damianidis – chitarra elettrica

Christos Yermenoglu – batteria

•••

27 aprile 2022 ore 21.00 – Teatro Torresino, Padova

STEPH RICHARDS QUARTET < EVENTO ANNULLATO

Steph Richards – tromba

Joshua White – piano

Zach Lober – basso

Max Jaffee – batteria

•••

8 maggio 2022 ore 21.00 – Sala dei Giganti al Liviano, Padova

MYRA MELFORD “FIRE AND WATER”

Myra Melford – piano

Mary Halvorson – chitarra elettrica

Susie Ibarra – batteria, percussioni

Ingrid Laubrock – sassofoni

Tomeka Reid – violoncello

•••

16 maggio 2022 ore 20.30 – Auditorium Pollini, Padova
MICHELE SAMBIN “IL TEMPO CONSUMA”

Michele Sambin (1951): Il tempo consuma (1978-2020), videoinstallazione e performance

Michele Sambin – voce, violoncello, videoperformance

Ludovica Manzo – voce

Alvise Vidolin – regia sonora

Alessandro Fiordelmondo – regia video

•••

19 maggio 2022 ore 21.00 – Teatro Torresino, Padova

SEABROOK TRIO

Brandon Seabrook – chitarra elettrica, banjo

Cooper-Moore – diddley-bow

Gerald Cleaver – batteria

•••

4 giugno 2022 ore 21.00 – Sala dei Giganti al Liviano, Padova

SAN

Satoko Fujii – pianoforte

Taiko Saito – vibrafono

Yuko Oshima – batteria