Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
29 Novembre 2022 12:30 Esporta in Calendario

Aula Nievo a Palazzo del Bo

Via 8 Febbraio, 2
Padova, Pd 35122 Italia

Esporta la mappa

Programma

Novembre 29 @ 12:30 - 16:00

Organizzatore

Corso di laurea magistrale Unipd in “Human Rights and Multi-Level Governance”

Il corso di laurea magistrale Unipd in Human Rights and Multi-Level Governance, organizza una cerimonia per celebrare il giudice Paulo Pinto de Albuquerque per il suo contributo alla difesa e alla valorizzazione dei diritti umani.

Presso la Corte europea dei diritti dell’uomo, dal 2011 al 2020, Paulo Pinto de Albuquerque ha fatto parte del collegio decidente di numerosi tra i più significativi casi di cui si è occupata la Corte di Strasburgo; al momento è professore della Universidade Católica Portuguesa.

All’incontro celebrativo del 29 novembre, il professore tiene la keynote lecture, con una introduzione a cura di Guido Raimondi, presidente della sezione Lavoro della Corte di Cassazione e già presidente della Corte europea dei diritti dell’Uomo.

L’evento è aperto dai saluti della rettrice Unipd Daniela Mapelli, del prefetto della Provincia di Padova Raffaele Grassi, della presidente del corso di laurea magistrale in Human Rights and Multi-Level Governance Sara Pennicino, e del direttore dell’Osservatorio lavoro e giustizia sociale globale Lorenzo Mechi.

Dopo l’intervento del giudice Paulo Pinto de Albuquerque, l’incontro prosegue con una tavola rotonda su “Il lavoro minorile e lo sfruttamento del lavoro in Italia e in Europa“, moderata da Andrea Sitzia (Università di Padova).

A seguire, la consegna del premio a Paulo Pinto de Albuquerque “Award of the 2022 HRG Prize for the Contribution to the Defense and Advancement of Human Rights and the Rule of Law”.

L’iniziativa è stata accreditata ai fini della formazione continua obbligatoria dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Padova.

La cerimonia, che rientra nel palinsesto degli eventi celebrativi per gli 800 anni dell’Università di Padova, si tiene in presenza a Palazzo Bo e viene anche trasmesso anche su piattaforma Zoom.

Programma della cerimonia