Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
24 Maggio 2022 17:00 Esporta in Calendario

Sala delle Edicole

Piazza Capitaniato, 3
Padova, PD 35139

Esporta la mappa

Programma

Maggio 24 @ 17:00 - 18:30

Organizzatore

Dipartimento di Filosofia, sociologia, pedagogia e psicologia applicata
Website: //www.fisppa.unipd.it/

Dale Jamieson, professore di Studi ambientali e filosofia, direttore del Center for Environmental and Animal Protection presso la New York University, è il relatore di una conferenza che esplora dimensione storica, sfera politico-economica e approccio filosofico relazionati ai cambiamenti climatici, dal titolo Climate, Carbon, and What Really Matters.

In questi ultimi anni le emissioni di gas serra sono aumentate e il riscaldamento globale è diventato una terribile realtà. Tutto ciò accade nonostante l’impegno internazionale, e mette in luce la nostra incapacità di prevenire e affrontare in modo significativo il cambiamento climatico.

Ciò che conta per un percorso da seguire per contrastare questa situazione non sono tanto la decarbonizzazione, o l’energia alternativa, o anche la “sostenibilità” fine a se stessa, ma il ruolo che svolgono nel concretizzare i nostri valori e nel consentire alle nostre vite di avere significato in un mondo in cui l’invito agli esseri umani a interagire con il resto della natura non può essere educatamente rifiutato.

Discutono di questi temi con lo studioso: Romana Bassi (Università di Padova), Pierfrancesco Biasetti (Leibniz-Institut für Zoo- und Wildtierforschung), Massimo De Marchi (Università di Padova). Modera: Andrea Altobrando (Università di Padova). Partecipanti: Antonio Da Re, Simone Grigoletto, Luca Illetterati, Vittorio Morato, Marzia Soavi.

L’evento fa parte del palinsesto celebrativo degli 800 anni dell’Università di Padova.

La partecipazione è libera.


Dale Jamieson insegna regolarmente corsi di studi ambientali, filosofia e diritto. Tra i primi studiosi a indagare le dimensioni storiche, economico-politiche e filosofiche dei cambiamenti climatici, la sua ricerca attuale si concentra sulla natura e gli usi dell’amore, l’antropocene e la teoria politica, e le relazioni tra la protezione dell’ambiente e gli animali. È autore di diversi libri, tra cui Reason in a Dark Time: Why the Struggle to Stop Climate Change Failed–and What It Means For Our Future (2014; traduzione italiana Il tramonto della ragione, Treccani Libri, 2021); Ethics and the Environment: An Introduction (2008); Morality’s Progress: Essays on Humans, Other Animals, and the Rest of Nature (2002). Con la scrittrice Bonnie Nadzam ha scritto Love in the Anthropocene (2015), una raccolta di racconti e saggi.