Loading Events
  • This event has passed.
24 Novembre 2021 18:30
-
25 Novembre 2021
18:30
Esporta in Calendario

Aula Rostagni

Via Paolotti, 9
Padova, Pd 35121 Italia

Esporta la mappa

Programma

24 Novembre 2021 @ 18:30 - 25 Novembre 2021 @ 18:30

A dieci anni dalla scomparsa della professoressa Milla Baldo Ceolin, prima donna ad ottenere una cattedra in Fisica presso l’Università di Padova nel 1963, il Dipartimento di Fisica e astronomia e la Sezione INFN di Padova, ricordano la figura della scienziata che ha operato nella città di Padova e che con i suoi studi e le sue pionieristiche e lungimiranti ricerche ha aperto orizzonti nuovi alla fisica moderna e alla conoscenza della struttura dell’Universo.

Organizzato con il patrocinio dell’INFN, dell’Università di Padova e dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, il convegno si volge in due giornate.
Il 24 novembre, si apre con lo spettacolo teatrale “La Forza Nascosta” per la regia di Gabriella Bordin. La pièce propone una visione sulla Fisica del ‘900 attraverso gli occhi di quattro scienziate che ne sono state protagoniste fra cui, Milla Baldo Ceolin.
Il 25 novembre, invece, si svolge la Giornata in ricordo di Milla Baldo Ceolin.
Il convegno si apre con i saluti istituzionali di Mauro Mezzetto (DIp. di Fisica e Astronomia), Flavio Seno (direttore del Dipartimento), Umberto Dosselli (direttore INFN-PD), Daniela Mapelli (rettrice dell’Università di Padova), Antonio Zoccoli (presidente INFN).

Il primo intervento della giornata (via Zoom) è affidato Giorgio Parisi, premio Nobel 2021, a cui fa seguito Stavros Katsanevas (direttore di EGO), Angela Bracco (presidente della SIF) e Giovanni Costa (presidente Istituto Veneto).

A seguire, nel corso della giornata, i contributi di Teresa MontaruliKaroline SchaefferSara BolognesiSilvia Pascoli.

Per partecipare alla rappresentazione teatrale (ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili) è necessario registrarsi.

La giornata del 25 Novembre può essere seguita in presenza, su prenotazione del posto, oppure in streaming, via Zoom o canale YouTube.

Per chi intende seguire l’evento da remoto, non è necessario registrarsi poiché i link sono accessibili a tutti.

Locandina