Loading Events
  • This event has passed.
04 Dic 2021
04 Dicembre 2021 14:30 Esporta in Calendario

Orto Botanico

Via Orto Botanico, 15
Padova, Pd 35123 Italia

Telefono 0498273939

Website: Sito dell'Orto Botanico

Esporta la mappa

Programma

4 Dicembre 2021 @ 14:30 - 16:30

Organizer

Università di Padova
Website: unipd.it

Luigi Dal Cin, autore di oltre 100 libri per ragazzi tradotti in 13 lingue, presenta il suo nuovo romanzo Fiori e Fulmini, ambientato nell’Orto botanico di Padova.

Un coinvolgente incontro-spettacolo che alterna sorriso e commozione per raccontare con le parole della narrazione il patrimonio dell’Orto botanico più antico del mondo e la preziosità del nostro giardino interiore.
Dai 6 anni in su.

L’evento viene proposto alle 14.30 e alle 16.00.

Per partecipare è richiesta l’iscrizione (posti esauriti).
L’accesso all’Orto botanico è consentito esclusivamente alle persone munite di green pass.


‘Fiori e Fulmini’ (di Luigi Dal Cin, illustrazioni David Pintor, Editoriale Scienza)
Inseguito da una banda di bulli all’uscita di scuola, Elia si rifugia dal nonno che è giardiniere nell’Orto botanico più antico del mondo, quello dell’Università di Padova. Immerso nei ritmi della natura, sostenuto dal nonno che sa prendersi cura oltre che delle piante anche della crescita del nipote, tra le gioie e i dolori della nuova preziosa amicizia con Jasmine, appassionata di botanica ma senza radici per via degli spostamenti di lavoro dei genitori, Elia si rafforzerà e, alla fine, sboccerà in modo sorprendente. La sua crescita interiore, in continua connessione con la vita dell’Orto, lo porterà ad abbracciare il padre che non l’ha mai compreso e a riconoscere in sé la presenza della madre che non c’è più, ad accompagnare Jasmine nella ricerca di radici affettive e a spazzare via l’arroganza dei bulli, ad unificare infine nella propria forza vitale il cielo e la terra, con un’energia così potente da scatenare misteriosamente tutti gli elementi naturali. La brillante penna di Luigi Dal Cin e le vivaci illustrazioni di David Pintor per esplorare quei solchi imprevisti che appartengono al nostro prezioso giardino interiore.