Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
26 Settembre 2022 9:30 Esporta in Calendario

Sala delle Edicole

Piazza Capitaniato, 3
Padova, PD 35139

Esporta la mappa

Programma

Settembre 26 @ 9:30 - 12:30

L’Università di Padova invita ragazze e ragazzi delle scuole secondarie di primo grado a un appuntamento di “Geocaching: alla ricerca dei luoghi della ricerca“, l’attività di geocaching organizzata nell’ambito delle celebrazioni per l’Ottocentenario dell’Ateneo.

Il geocaching è una particolare caccia al tesoro in cui è prevista la ricerca di contenitori di varie forme, colori e dimensioni, nascosti all’aperto a partire da un unico indizio: le coordinate geografiche del loro nascondiglio.

Questa particolare e coinvolgente attività vuol far scoprire, attraverso i luoghi cittadini che nei secoli si sono legati alla ricerca e alla vita universitaria, e aneddoti e curiosità storiche ad essi legati.

L’appuntamento è previsto per lunedì 26 settembre dalle 9.30 alle 12.30 (Sala delle Edicole, palazzo del Capitanio) e rientra nel palinsesto di attività proposte per le scuole da Science4All, la manifestazione che racconta la scienza in modo semplice e coinvolgente. Per partecipare è necessaria l’iscrizione. I posti sono esauriti.

L’iniziativa, che ha visti in programma 8 appuntamenti, vuole coinvolgere idealmente 800 persone, una per ogni anno di vita dell’Ateneo. I partecipanti, organizzati in squadre di massimo 10 persone, si muovono a piedi e devono trovare il maggior numero di contenitori nascosti in città, nel minor tempo possibile. Per portare a termine la loro missione possono contare sulla disponibilità di un dispositivo gps, un’antica mappa della città e un foglio con le descrizioni dei luoghi interessati, indovinelli, aneddoti e curiosità sul patrimonio universitario in città. Vince chi, attraverso i propri ritrovamenti, totalizza il numero maggiore di punti. Le squadre vincitrici e quelle che si distinguono per aver scattato le foto migliori sono premiate ad ogni evento con gadget targati Unipd.

Gli otto eventi legati alle celebrazioni dell’ottocentenario sono organizzati dal Dipartimento di Scienze storiche, geografiche e dell’Antichità in collaborazione con il Dipartimento di Geoscienze.

L’esperienza si rivolge ad un pubblico di ogni età, stimola il lavoro di squadra, promuove l’attività fisica e favorisce attraverso una sana competizione, la conoscenza delle specificità dei territori in cui si svolge.ca